Tricky

Il Trip hop è un genere musicale affermatosi negli anni 90.

Nato a Bristol, città natale dei Massive Attack, e per questo chiamato anche Bristol sound, il Trip hop affonda le sue radici nella musica elettronica, in particolare nella scena hip hop e house inglese, ma rallentando molto la ritmica per ottenere un effetto più sognante, rilassato e onirico.

In generale, Si tratta di testi spesso sottovoce o cantati con toni caldi su delle basi oniriche, che appaiono e si disciolgono nel nulla. Ma come tutti i generi musicali, non è facile dare una definizione precisa poichè ogni artista non è che sia così facilmente etichettabile. Oramai il Trip Hop assume delle sfacettature sempre diverse, influenze che spaziano dal rock fino all’elettronica, e lo dimostra la presenza di artisti diversi dai soliti Portishead, Tricky, Massive Attack, artisti totalmente diversi tra loro: basta ascoltare Goldfrapp, Airlock ad esempio per capire che sono realtà molto diverse.

La ricerca sonora è basata sul recupero di sonorità lo-fi basi retro, spesso riciclando campioni di brani jazz e con l’uso di strumenti quali archi, strumenti a fiato e similari (questo almeno per quanto riguarda Massive Attack e Portishead), ma come detto in precedenza, oramai non è solo questo. Ascoltando i vari artisti è facile trovare influenze di generi parecchio distanti tra loro: Jazz, Acid, Hip Hop Undeground & Hardcore, Rock, HardRock, Crossover, Funk, Soul, New Age.

Una definizione che mi piace molto e che trovo davvero calzante è quella che ho trovato in un sito interessante sul genere (www.triphop.it) , che afferma : A volte è espressione del lato oscuro della Musica, inquietante e seducente.

I primi esponenti del movimento in oggetto sono stati senza dubbio i Massive Attack, che insieme a Tricky e Portishead hanno creato la storia di questo genere.

Qui sotto potrete osservare dei video dei diversi artisti.

Il mieo preferito? In assoluto Tricky, il “genio” per mia definizione (nelle sue canzoni c’è veramente di tutto, dal rock, all’elettronica, al rap), che ho avuto il piacere di vedere diverse volte dal vivo.

Massive attack:

 

 

 

 

Tricky

http://www.youtube.com/watch?v=Quy-TVEPYfs

 

 

 

 

 

Portishead:

 

 

 

Ps: Nonostante non riguardi prettamente la cultura Hip Hop, per comodità, ho preferito inserire il discorso sul Trip Hop in questa sezione, tenendo conto anche dell’influenza che l’Hip Hop ha avuto su questo genere musicale.